Giorno della memoria: una corona e un messaggio di speranza in ricordo delle vittime

Faenza – Domenica 27 gennaio, in occasione della cerimonia commemorativa organizzata dall’amministrazione comunale sul lungofiume Amalia Fleischer, il Partito Democratico di Faenza ricorderà la Shoah del popolo ebraico e tutte le vittime dei campi di sterminio nazisti con la deposizione di una corona al tempietto della Memoria.

“Domenica mattina – esordisce il segretario dem Maurizio Randi – ricorderemo le vittime delle stragi con la deposizione di una corona davanti ad uno dei luoghi della memoria della nostra città. Lo faremo per non dimenticare chi ha sofferto e per ribadire la ferma condanna della comunità del Partito Democratico alle ideologie nazifasciste”.

Fare memoria – continua Randi – è una delle armi più potenti che abbiamo per sconfiggere indifferenza, razzismo e  intolleranza, mali del nostro tempo che continuano a minacciare i valori democratici delle nostre comunità.

Il Partito Democratico, invita tutti i cittadini ad essere presenti alla cerimonia promossa dall’amministrazione comunale per affermare e rinvigorire insieme i principi democratici alla base del nostro ordinamento.

 Il Partito Democratico di Faenza

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Share