L’Amministrazione comunale ha incontrato le imprese casolane dell’area artigianale/industriale sulle tematiche della viabilità e della sicurezza

Martedì 30 ottobre u.s. in Municipio, a Casola Valsenio, il Sindaco Nicola Iseppi e l’Assessore Maurizio Nati hanno incontrato le aziende della zona artigianale/industriale di Valsenio, per informare e aggiornare su alcune problematiche che riguardano in modo particolare le attività produttive.

Il cantiere della “Riva della Botte”

All’incontro è intervenuto anche l’ing. Paolo Nobile, Dirigente dei Lavori Pubblici della Provincia di Ravenna, che ha fatto il punto sul cantiere alla “Riva della Botte”: l’impresa, dopo un ritardo iniziale, sta procedendo nell’esecuzione dei lavori secondo il cronoprogramma concordato e si prevede la conclusione, e quindi il collaudo dell’opera , alla fine del prossimo anno. Non sono previste interruzioni della viabilità, se non per alcuni momenti necessari al trasporto e posizionamento dei manufatti per il viadotto.

La manutenzione straordinaria del “Ponte della Chiusa” a Riolo Terme

Il Dirigente della Provincia ha poi annunciato la prossima manutenzione straordinaria del “Ponte della chiusa” a Riolo Terme, infrastruttura fondamentale per la viabilità di tutta la alta vallata. La Provincia partirà ora con la progettazione per un investimento di circa 1,4 milioni che verrà realizzato al termine dell’attuale cantiere così da evitare una sovrapposizione che potrebbe creare disservizi.

Il progetto di videosorveglianza attiva 

Successivamente, il Sindaco Nicola Iseppi ha illustrato il progetto di videosorveglianza attiva che l’Unione della Romagna Faentina ha recentemente candidato ad un bando ministeriale. Si tratta di un investimento complessivo di 130.000 euro per l’installazione di 4 varchi targa, 3 nel perimetro urbano e uno in zona artigianale, e 3 videocamere di contesto per la sola area artigianale. Gli imprenditori hanno apprezzato la proposta e la discussione ha coinvolto anche il Maresciallo dei Carabinieri, Ivano Fonseca, presente all’incontro. L’Amministrazione comunale ha richiesto anche una disponibilità fattiva alle imprese per sostenere il cofinanziamento dell’opera, così da poter accelerare la reale installazione dei dispositivi, ricevendo una risposta positiva da tutti i presenti.

La pulizia e il decoro dell’area artigianale e industriale

La riunione si è conclusa con un confronto sulla pulizia e decoro dell’area artigianale e industriale di Valsenio. Alcuni imprenditori hanno fatto appunti al Comune per un miglior servizio di pulizia delle strade e la stessa Amministrazione ha richiesto ai singoli una fattiva collaborazione per mantenere decorose le aree verdi.

È stato un incontro molto partecipato in cui si sono trattati argomenti concreti e di interesse – ha detto il Sindaco Nicola Iseppimi ha fatto particolarmente piacere la disponibilità generale a sostenere un progetto di videosorveglianza assieme all’Amministrazione, oltre alla comune volontà di migliorare la qualità dell’area. Casola Valsenio, nonostante la pesante crisi attraversata in questi anni, può ancora contare su un forte comparto produttivo ed è nostra intenzione fare di tutto per attrezzarla al meglio.

Ti potrebbero interessare anche:

Share