UNA DELEGAZIONE DEL PARTITO DEMOCRATICO DI BRISIGHELLA E DELLA LISTA INSIEME PER BRISIGHELLA, SABATO 29 GENNAIO AL PRESIDIO PER SALVARE LA FABBRICA DEI MARRONI DI MARRADI

Comunicato stampa PD Brisighella

  

Sabato mattina 29 gennaio una delegazione del PD e del gruppo consiliare “Insieme per Brisighella” alla quale si sono aggregati l’Anpi e l’Arci Ambra di Brisighella, hanno voluto portare la loro solidarietà e prodotti per sostenere la loro lotta per difendere il posto di lavoro e un’ attività produttiva che è identitaria e storica non solo del Comune di Marradi ma dell’intera valle del Lamone.

Una nutrita delegazione composta da 16 persone membri e simpatizzanti del PD di Brisighella oltre la capo gruppo della lista civica Insieme per Brisighella Angela Esposito con i consiglieri Luca Ballanti e Vania Graziani, l’ex Sindaco Davide Missiroli, il Presidente dell’Anpi Laghi Luciana e il Presidente del Circolo Arci Ambra Viscardo Baldi.

Sono stati portati alcuni prodotti locali come atto concreto da lasciare nel presidio, prodotti che connotano il territorio della valle del Lamone così come lo sono le castagne di Marradi: 80 piadine , tre grossi salumi, 10 litri di vino della cooperativa Cab-Terre di Brisighella e una bottiglia del pregiatissimo di olio di brisighella.

Ad accogliere la numerosa delegazione, il seg. del PD di Marradi Tommaso Previdi , il Sindaco di Marradi Tommaso Triberti, i lavoratori del presidio che hanno ringraziato sentitamente la nostra fattiva solidarietà.

Era presente anche il Consigliere regionale del PD toscano Massimiliano Pescini con il quale si è fatto il punto sulla situazione del tavolo regionale.

È stata ribadita l’importanza di tenere alta l’attenzione sulla vertenza, di combattare la battaglia tutti uniti come lavoratori ma anche come comunità che insistono sul territorio della vallata.

In primo luogo bisogna pretendere sempre di più da parte dell’azienda comportamenti più rispettosi dei principi generali di etica e di responsabilità sociale, più rispettosi verso un territorio e verso i lavoratori e le lavoratrici, un rispetto che confligge con la tradizionale espressione della “massimizzazione del profitto”.

Occorre un nuovo approccio legato al concetto di qualità totale. Il territorio e le risorse umane sono parte del vantaggio competitivo e del successo dell’impresa.


Per abbandonare i modelli del passato, bisogna prima
superare la logica del singolo per andare verso una società delle relazioni. Per questo i circoli del PD di Brisighella e di Marradi hanno deciso di iniziare un percorso di lavoro comune, per tutelare i cittadini e dare una prospettiva ai lavoratori della vallata. Un percorso di lavoro “Insieme per la Valle del Lamone” partendo dalla vertenza della Fabbrica dei Marroni di Marradi.

Brisighella 29 gennaio 2022

                           

Share