75^ Festa de l’Unità di Casola Valsenio – 4-7 agosto 2022 Tensostruttura delle Associazioni e area adiacente di Viale D.Neri

La prima Festa de l’Unità nel Comune di Casola Valsenio si svolte nel 1946 nell’alta Valle del Rio Céstina in località Frassineta. Da allora, la Festa de l’Unità, che si è sempre imposta come evento di aggregazione enogastronomica e musicale, politica e culturale, caratterizzata dall’impegno di un rilevante gruppo di volontari e volontarie …simpatizzanti e militanti del PCI, poi del PDS, dei DS e del PD, si è svolta per ben 74 volte, nel periodo estivo, solitamente tra luglio e agosto …nel Parco Giulio Cavina, poi nel piazzale sul retro del Municipio e in quella che era l’Arena del Cinema, nell’area adiacente alla Piscina, nell’area esterna della Palestra, nel Parco Pertini in Via G. Cenni e negli ultimi anni nuovamente nell’area esterna della palestra, dove è stata realizzata la tensostruttura delle associazioni, e nell’adiacente tratto di Viale D. Neri.

La Festa de l’Unità è da sempre l’occasione, l’evento di contatto, relazione con la comunità locale, per rimarcare il forte radicamento territoriale ieri del PCI, DS, PDS e oggi del Partito Democratico e per contribuire all’autofinanziamento dell’attività politico-organizzativa del Circolo PD di Casola Valsenio, a conferma di una concezione politico-organizzativa che da sempre segna e caratterizza la cultura e l’assetto organizzativo della sinistra democratica e riformista …un cultura legata ai territori, alle comunità locali, per una diretta e positiva relazione tra le tematiche e le problematiche di rilievo locale e nazionale e per promuovere l’impegno e la formazione dei militanti e attivisti politici. Non è un caso, grazie a questa cultura politica e organizzativa, se il Partito Democratico è l’unica forza politica ancora presente, in tutti i Comuni della nostra Provincia.

L’ apertura della Festa, giovedì 4 agosto, avverrà con l’intervento del Segretario regionale del PD Emilia-Romagna, LUIGI TOSIANI.

 

Share