L’eloquenza dei dati: il PD ha preso in mano un Paese provato dalla peggior crisi economica e ha lasciato un Paese in ripresa

Oggi Istat ha pubblicato alcuni dati definitivi sulla nostra economia fino a giugno 2018.
Questi i dati. La prima colonna mostra la variazione tra il 2008 e il 2014; la seconda quella tra il 2014 e il 2018 (si, i periodi non sono omogenei, ma lo scopo è far vedere quanto successo durante “crisi” e durante il “dopo crisi”).
Dimostrano che il PD ha preso in mano un paese duramente provato dalla peggior (e più lunga) crisi economica della sua storia, e ha lasciato un paese in ripresa.
La stessa ripresa che questo governo sta mettendo a grave rischio con una cialtroneria e incompetenza che questo Paese non ha mai sperimentato.
Voi continuate pure con le fake news, i troll, i balconi venezuelani e le vostre indegne cialtronate. Noi continuiamo col ricordarvi i fatti, ottenuti da uomini e donne che hanno servito il paese con coraggio e competenza. E che non rinunciano a pensare che l’Italia meriti di meglio dello spettacolo che state offrendo al Paese in questi giorni.
(Luigi Marattin)

 

Ti potrebbero interessare anche:

Share