Castel Bolognese: Arriva il Cirque Bidon dal 29 luglio al 2 agosto nel Prato della Filippina


Cirque Bidon, la famosa carovana trainata da cavalli al ritmo di venticinque, trenta
chilometri al giorno, arriva sabato 28 luglio a Castel Bolognese; questo singolare “circo d’arte e di poesia, testimone di una scelta di vita controcorrente, lenta e profonda”, nato in Bretagna nel 1974 da un’idea di François Rauline alias François Bidon che ha imparato il mestiere dai circhi tradizionali, propone lo spettacolo Entrez dans la danse!, sesta creazione del Cinque Bidon: tutte le sere, alle ore 21.30, nel prato della Filippina, da domenica 29 luglio fino a giovedì 2 agosto 2018.

Testimone di una scelta di vita controcorrente, vissuta con libertà, passione, fatica e solidarietà, la compagnia guidata da François Rauline (detto François Bidon) porterà in scena, o meglio “in pista”, lo spettacolo – Entrez dans la danse! – che lancerà in orbita i sogni del pubblico e degli attori. Un viaggio in cui il teatro si mescola alla danza, al circo, e la comicità alla poesia.

ENTREZ DANS LA DANSE!
IL NUOVO SPETTACOLO DELLA COMPAGNIA IN TOURNÉE IN EMILIA ROMAGNA
una produzione Cirque Bidon
Coproduzione: Teatro Necessario, Tutti matti per Colorno
Con il sostegno di: DRAC Centre-Val de Loire, Région Centre-Val de Loire, Département de l’Indre (36), Centre Des Monuments Nationaux

La nuova creazione di François Bidon condurrà gli spettatori nella magia che si prova quando si osserva un bel cielo stellato. I sogni del pubblico e degli attori saranno lanciati in orbita, dando il via ad un viaggio di ben due ore in cui il teatro incontra la danza e il circo e in cui la comicità si fonde con la poesia, seguendo la danza immutabile dei pianeti. Canzoni, danze, scambi tra attori, illustrazioni con immagini insolite, inaspettate: tutto in scena contribuisce a creare un’atmosfera unica in cui alcune questioni metafisiche sono affrontate con giochi circensi. Come spesso accade negli spettacoli del Cirque Bidon i numeri più accattivanti e ritmati avranno due livelli di lettura, per essere apprezzati a un primo livello dai bambini e a un secondo livello dagli adulti.

Fanno parte del progetto: gli attori Enrico Mazza (attore, clown, acrobata), Frédérique Zagato (attrice, cantante), Léo Royer (giocoliere, musicista, acrobata), Maël Commard Pascual (giocoliere, funambolo), Manon Hantz (cavallerizza, addestratrice, acrobata), Camille Magand (acrobata aerea, trapezista, clown); i musicisti Coline Muller (fisarmonicista, cantante), Viviane Mogica (violinista, cantante), Marie Lemesle (violinista, cantante), Quentin Gaignard (chitarrista, cantante); I tecnici, Benjamin Richard (tecnico di palco, musicista); Lison Wanegue (tecnico del suono), Joachim Gacon-Douard (tecnico luci), Florence Lebeau (servizio civile). Costumi a cura di Margaux Pasquet, comunicazione e illustrazioni a cura di Gabriella Piccatto, amministrazione e produzione Géraldine Taisne, distribuzione Bénédicte Melin. Direttore tecnico della tournée in Italia Dario Andreoli.

PER INFO: info@tuttimattipercolorno.it
Con il supporto della Fondazione Nuovi Mecenati – Fondazione franco-italiana di sostegno alla creazione contemporanea

BIGLIETTERIA:
intero, 15 €; ridotto 10 € (da 4 a 13 anni compiuti)
GLI SPETTACOLI AVRANNO INIZIO ALLE ORE 21.30
BIGLIETTERIA APERTA DALLE ORE 20.30
Prevendità biglietti: www.vivaticket.it/

Non si accettano prenotazioni e i posti non sono numerati.
NB. Posti a sedere sulla gradinata e a terra su tappeti. Si consiglia di portare un cuscino da casa per stare più comodi.

IMPORTANTE: Per ogni replica parte dei biglietti è disponibile in prevendita, mentre una parte viene venduta direttamente in biglietteria il giorno stesso dello spettacolo a partire dalle ore 20.30. Chi acquista i biglietti in prevendita deve arrivare almeno 45 minuti prima dell’inizio.

IN CASO DI MALTEMPO i biglietti venduti in prevendita potranno essere rimborsati o sostituiti con biglietti validi per una successiva replica dello spettacolo, esclusivamente presentandosi in biglietteria a partire da un’ora prima dello spettacolo. NB. Il rimborso è al netto dei costi di prevendita.

Ti potrebbero interessare anche:

Share